Ricostituito il Comitato nazionale per la sicurezza alimentare

Con il decreto del 19 settembre 2018 il ministro per la salute Giulia Grillo ha ricostituito il Comitato Nazionale per la sicurezza alimentare (Cnsa), il cui mandato era scaduto da alcuni mesi.

Il Cnsa è un organo tecnico-consultivo articolato in due sezioni: sezione per la sicurezza alimentare con compiti di consulenza tecnica-scientifica alle amministrazioni che si occupano di gestione del rischio, in materia di sicurezza alimentare, e formula pareri scientifici; sezione consultiva delle associazioni dei consumatori e dei produttori in materia di sicurezza alimentare che realizza la funzione di confronto tra istituzioni pubbliche e associazioni dei consumatori e dei produttori in materia di sicurezza alimentare.

I componenti del CNSA, le cui modalità di funzionamento sono disciplinate con apposito regolamento interno, durano in carica tre anni, a decorrere dalla data di insediamento.

Il Comitato è presieduto dal Ministro della salute.

Della Sezione per la sicurezza alimentare fanno parte: Carlo Agostoni, Direttore dell’U.O.C.; Alberto Angioni, Professore Ordinario di Chimica e Tecnologia degli alimenti presso l’Università di Cagliari; Giorgio Calabrese, Professore di Dietetica e Nutrizione Umana presso l’Università del Piemonte Orientale; Salvatore Dara, Direttore S.C. Area Igiene delle Produzioni Zootecniche e Benessere Animale dell’Istituto Zooprofilattico della Sicilia; Dario Gregori, Professore Ordinario di Statistica Medica presso l’Università di Padova; Cinzia La Rocca, Primo ricercatore, Tossicologo presso il Centro di Riferimento per la Medicina di Genere dell’Istituto superiore di sanità; Carlo Alessandro Locatelli, Direttore Responsabile del Servizio di Tossicologia del Centro antiveleni dell’IRCCS Maugeri di Pavia; Alberto Mantovani, Dirigente di ricerca – U.O. Alimentazione, Nutrizione e Salute, Dipartimento Sicurezza Alimentare, Nutrizione e Sanità Pubblica Veterinaria dell’Istituto Superiore di Sanità; Candida Nastrucci, Docente di Genetica Medica presso l’Università Tor Vergata di Roma; Carlo Pedrolli, Direttore dell’U.O.S. “Nutrizione artificiale e ristorazione” dell’Ospedale Santa Chiara di Trento; Lorenzo Piemonti, Direttore del “Diabetes Research Institute” (DRI) dell’Ospedale San Raffaele di Milano; Franco Roperto, Professore Ordinario di Patologia Generale Veterinaria presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Marco Silano, Direttore del Reparto Alimentazione, nutrizione e salute, Dipartimento Sicurezza alimentare, nutrizione e sanità pubblica veterinaria dell’Istituto superiore di sanità.

Nella Sezione consultiva delle associazioni dei consumatori e dei produttori figurano rappresentanti del Ministero della Salute (il Segretario Generale Giuseppe Ruocco e il Direttore Generale DGISAN Gaetana Ferri) e dei Ministeri dello Sviluppo Economico, Agricoltura, Ambiente e Affari Esteri.

Fonte Ministero della salute.