L’effettivo controllo delle micotossine

Secondo gli ultimi dati diffusi da Biomin, in Europa e Nord America, i livelli di contaminazione di tutte le principali micotossine hanno visto nel secondo trimestre dell’anno, un aumento rispetto ai primi tre mesi.

Le micotossine, che contaminano le colture e i mangimi, sono riconosciute come un rischio per gli animali da allevamento, e rappresentano un notevole costo economico per le industrie alimentari e mangimistiche.

I dati mostrato che negli ultimi tre mesi, in alcune regioni del mondo, il livello di contaminazione è aumentato. In Asia, per esempio, è cresciuto relativamente al deossivinalenolo (DON), allo zearalenone (ZEN) e alle fumosine (FUM). Per l’Europa e il Nord America, gli aumenti sono stati osservati in tutte le micotossine analizzate: DON, ZEN, FUM e Aflatossine (AFLA), T2 e ocratossine (OTA).

Biomin fa presente che le più alte temperature, i livelli di anidride carbonica e i problemi idrici associati ai cambiamenti climatici possono contribuire ad una maggiore contaminazione da micotossine delle colture.

I dati storici già forniscono esempi di modifica dei pattern di occorrenza delle micotossine. In Asia, tra il 2013 e il 2015 i livelli di rischio sono stati considerati gravi. Tra il 2016 e il 2017 sono diventati “estremi”. Negli ultimi 5 anni, in Europa (vedi grafico), il livello di rischio è stato definito “grave . Nel 2017, i livelli di rischio del Nord America risultavano “estremi” per la prima volta dal 2013, mentre l’America centrale è collocata nella casella del livello di rischio “estremo” già da 5 anni.

I livelli di rischio vengono abbinati a determinate regioni o sottoregioni servono ad evidenziare i cambiamenti nei livelli di contaminanti, e per far aumentare il livello di consapevolezza nei diversi settori della catena produttiva e di commercializzazione.

La tabella di classificazione è legata alla percentuale della contaminazione dei campioni raccolti: inferiore al 25% moderato, dal 25% al 50% alto, dal 50% al 75% grave e superiore al 75% estremo.

Fonte All About Feed