I listini della settimana – Verona e Cun conigli del 14 settembre 2018

Quella del 14 settembre svolta sulla piazza di Verona è stata una seduta piuttosto positiva che ha fatto registrare il rialzo di molti listini avicunicoli.

Sul fronte del vivo i polli aumentano di 4 centesimi portandosi a 1,05 euro al chilo. Le galline pesanti invece si apprezzano di 2 centesimi (0,29 euro al chilo), le rosse di 7 (0,25 euro al chilo) e le livornesi di 6 (0,14 euro al chilo).

Sul fronte del macellato ancora segno positivo per i polli con aumenti di 10 centesimi per i tradizionali e a busto (2,15 euro al chilo) e di 5 per i busto rosticceria (2,20 euro al chilo). Registrano poi 10 centesimi di aumento anche i petti (5,40 euro al chilo) e i cosciotti (1,85 euro al chilo).

Tutte le tipologie di galline guadagnano 5 centesimi portandosi a 1,65 euro al chilo.

I conigli sono in aumento sia su Verona che alla Cun: nel primo caso +40 centesimi per i pesanti macellati che arrivano a 4,90 euro al chilo; i leggeri e i pesanti invece si apprezzano di 14 centesimi con quotazioni rispettivamente pari a 1,93 e 1,99 euro al chilo.

Listino Piazza di VERONA – 14 SETT 18

ANDAMENTO DEL MERCATO DI VERONA