Una panoramica sul settore mangimistico internazionale

Secondo l’ultimo rapporto pubblicato da Research and Market fino al 2023  il mercato dei mangimi animali crescerà a un tasso annuo del 4,42% e raggiungerà un valore pari a 505 miliardi di dollari, rispetto ai 389 del 2017. Uno dei motivi principali alla base di questa crescita è il consumo crescente di carne e altri prodotti di origine animali come il latte e le uova in molte parti del mondo.

Spesso i focolai che colpiscono gli allevamenti contribuiscono alla crescente adozione di mangimi controllati in quanto influiscono positivamente sulla salute degli animali e sulla corretta regolazione della catena alimentare. Un’elevata crescita nel mercato dei mangimi per animali è anche supportata dalle strategie di crescita dei principali attori che intervengono con ingenti investimenti, finalizzati anche a migliorare il ventaglio di prodotti offerti e raggiungere nuovi mercati.

Il rapporto esamina in particolare le attuali tendenze del mercato relative alla domanda, all’offerta e alle vendite, oltre ai recenti sviluppi. Vengono inoltre analizzati, per fornire un quadro esaustivo del mercato, i driver principali, le limitazioni e le nuove opportunità. L’analisi presenta informazioni approfondite riguardanti lo sviluppo, le tendenze e le politiche e le normative industriali implementate in ciascuna delle aree geografiche analizzate. Nell’analisi sono stati considerati i principali attori del settore e il loro contributo in termini di fatturato per l’attività complessiva o il segmento pertinente.

Fonte Research and Market