Rasff – settimana n. 41/2017

Nella settimana n. 41 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 75 (20 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

Tra le allerte segnaliamo mercurio in filetti di mako e filetti di pesce spada surgelati dalla Spagna; elevata conta di Escherichia coli in vongole vive dall’Italia; Listeria monocytogenes in arrosto di tacchino sottovuoto dall’Italia.

Tra i respingimenti alla frontiera: infestazione da parassiti in filetti di pesce spada surgelato dallo Sri Lanka; deterioramento di salmone congelato dagli Stati Uniti; arsenico in potassio di sale dalla Costa d’Avirio.

Tra le informative che meritano attenzione ancora numerose segnalazioni per presenza di Fipronil in uova italiane, e norovirus in ostriche congelate dalla Spagna.