Rasff – settimana n. 27/2017

Nella settimana n. 27 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 83 (14 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

Tra le allerte segnaliamo la presenza di mercurio in pesce spada congelato proveniente dal Regno Unito via Spagna, e in palombo surgelato dal Portogallo; intossicazione causata da istamina a causa del consumo di tonno pinne gialle congelato proveniente dalla Spagna;

La Germania segnala la presenza di aflatossine in pasta di pistacchio da utilizzare nei gelati e nell’industria dolciaria, realizzata con ingredienti originari dall’Italia.

Tra i respingimenti alla frontiera: aflatossine sui gusci di pistacchi biologici provenienti dagli USA; acido benzoico E 210 non autorizzato, e uso non autorizzato di tartrazina E 102 in mostarda marinata dalla Thailandia.

Tra le informative: istamina in tonno pinne gialle dalla Spagna; Salmonella enterica in prosciutto dalla Spagna; mercurio in sashimi di pesce spada dalla Spagna;

Tra le informative per follow-up: uso non autorizzato di estratti vegetali in tonno aromatizzato preparato con aggiunta di acqua proveniente dalla Spagna; livelli eccessivi di Enterobatteriaci in mangime per animali domestici proveniente dalla Spagna; infestazione parassitaria con Anisakis in sgombri provenienti dalla Norvegia, via Spagna.

Fonte Rasff