Rapporto settimanale sulle incubazioni di broiler negli USA

Secondo il Servizio nazionale di statistica agraria (NASS) del Dipartimento agricolo degli Stati Uniti, rispetto alla stessa settimana dello scorso anno, il numero di uova di broiler incubate è calato del 3%.
Gli incubatori che partecipano al programma settimanale di rilevazione, presenti in 19 Stati, nella settimana che termina il 12 novembre, hanno incubato 207 milioni di uova di pollame, un dato leggermente inferiore rispetto a quello dello stesso periodo del 2015.
La schiusa media dei pulcini nati è stata dell’84%.

Nello specifico i produttori di broiler che partecipano alla rilevazione, hanno incubato 165 milioni di uova, il 3% in meno rispetto alla stessa settimana dello scorso anno.

Gli accasamenti complessivi dal 9 gennaio 2016 al 12 novembre 2016 sono stati 7.960 milioni, in crescita dell’1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Fonte El Sito Avicola