Produzioni biologiche e stabilimento in etichetta all’esame della Comagri del Senato

Questa settimana la Commissione agricoltura del Senato è impegnata su due argomenti particolarmente interessanti per il nostro settore.
In sede referente la Comagri esamina i Disegni di Legge 2811 e 523 sulle produzioni  biologiche e le petizioni attinenti n. 112, con disposizioni per la tutela delle produzioni agroalimentari e a denominazione protetta, e n. 118, per la disciplina dell’acquacoltura biologica.
I ddl sono inoltre all’Ordine del giorno delle Commissioni ambiente e Politiche Ue in sede consultiva per il parere alla Comagri.

Inoltre prosegue l’esame dello schema di Decreto Legislativo sulla disciplina dell’indicazione obbligatoria nell’etichetta della sede e dell’indirizzo dello stabilimento di produzione o, se diverso, di confezionamento. A tal proposito è prevista l’audizione informale di rappresentanti di Federsalus, l’Associazione nazionale produttori e distributori prodotti salutistici.

Fonte Agrapress