Prevenire la corrosione all’interno delle linee d’acqua

Il sistema di abbeveramento del pollame è uno strumento di precisione, progettato per fornire acqua pulita, igiene, in modo che gli uccelli possono facilmente ottenere il loro riempimento, riducendo al minimo la fuoriuscita e la lettiera umida.

Tuttavia, la corrosione dei componenti metallici presenti all’interno può compromettere la precisione del suo funzionamento, causando perdite e lettiera umida, fattori che si traducono in scarse prestazioni. Per la maggior parte dei sistemi di abbeveramento il fulcro centrale è il nipple, composto da almeno tre parti in acciaio inossidabile: un pin di attivazione, un pin superiore, e la sede. Questi sono progettati e strettamente tarati per sigillare l’acqua.

Generalmente l’acciaio inossidabile è resistente alla corrosione, ma non è impermeabile al 100%. Gli allevatori devono sempre considerare che l’uso di sostanze chimiche aggressive, come il cloro o gli acidi, può causare una corrosione superficiale (pitting e ottundimento) a una di queste tre parti, comportando perdite o una eccessiva somministrazione di acqua.

Il danno potrebbe essere generalizzato a tutto il capannone, e comportare costi notevoli o scarse prestazioni. Il fenomeno è piuttosto insidioso dato che i danni da corrosione delle parti interne, poco visibili, si paleseranno solo quando il problema sarà di grandi dimensioni.

E’ quindi importante avere presente che di norma i componenti interni degli abbeveratoi possono corrodersi, e capire come prevenire questo processo.

The WattAgNet