Perdue Farms investe 12 milioni di dollari in un impianto per il compostaggio

Perdue Farms ha investito un capitale di oltre 12 milioni di dollari in un impianto di compostaggio sulla penisola di Delmarva, sulla costa orientale degli Stati UnitiLa struttura denominata AgriSoil, posizionata vicino all’esistente impianto di Blades Perdue AgriRecycle, destinato alla produzione di fertilizzanti biologici, aumenta la capacità dell’azienda di gestire le lettiere avicole in surplus provenienti dai loro allevamenti della zona, e incrementa la possibilità di riciclare altri sottoprodotti agricoli che erano precedentemente destinati allo spargimento sul terreno.

AgriSoil può compostare lettiere avicole, sottoprodotti, come i biosolidi trattati con acque di scarico dell’impianto di pollame, e altro materiale organico. Con l’aggiunta di questo impianto di compostaggio, Perdue ritiene di poter raddoppiare la quantità riciclata di rifiuti e sottoprodotti per un totale di 80.000 tonnellate all’anno. Perdue AgriRecycle, che ha celebrato il suo 15° anniversario nel 2016, ha già gestito oltre un miliardo di libbre di lettiere avicole.

La nostra società dipende dai nostri allevatori, e tutti vogliamo proteggere la baia in cui ci troviamo“, ha dichiarato Randy Day, direttore operativo di Perdue Farms. “Gli 80 milioni di dollari spesi finora per il riciclo dei nutrienti dimostra il nostro impegno a favore della sostenibilità economica e ambientale dell’agricoltura e delle fattorie del Delmarva“.

Proprio come con le lettiere avicole, la maggior parte degli altri sottoprodotti trattati sono stati destinati allo spargimento. “Quindici anni fa, Perdue ha sentito la necessità di individuare un’alternativa ecologica allo spargimento delle lettiere avicole e ha quindi costruito Perdue AgriRecycle” ha spiegato Steve Levitsky, vice presidente Settore sostenibilità di Perdue Farms “Ora, stiamo applicando lo stesso approccio proattivo ad una gamma ancora più ampia di sottoprodotti“.

Il Midshore Riverkeeper Conservancy (un progetto finalizzato alla conservazione delle acque del territorio N.d.T.) è sempre alla ricerca di strumenti per mantere alta la qualità dell’acqua, spesso minacciata dagli scarichi industriali e quindi da un eccesso di nutrienti“, ha aggiunto Jeffrey Horstman, direttore esecutivo e Miles-Wye RiverkeeperLodiamo e vogliamo sostenere gli sforzi che Perdue ha fatto con le iniziative Agrisoil e AgriRecycle. Gli sforzi fatti, gli investimenti e le nuove tecnologie applicate ridurranno l’inquinamento delle acque dovuto alla presenza di sostanze nutritive in eccesso nel Delmarva; una visione assolutamente in linea con la nostra missione“.

Il processo applicato da AgriSoil mescola la materia prima con legno e acqua provenienti dagli impianti di lavaggio di Perdue AgriRecycle. Un tessuto speciale copre il composto, intrappolando gli odori e stimolando un compostaggio naturale che rompe la miscela e distrugge gli agenti patogeni e i semi di piante infestanti. Il processo richiede da 60 a 70 giorni, ad una temperatura naturale di 140 a 165 gradi. Il risultato finale è un composit con sostanza organica di qualità elevata. Il prodotto finale sarà messo a disposizione per uso commerciale, per i distributori di prodotti di giardinaggio e orticoli. Il compost è particolarmente indicato per migliorare i terreni sabbiosi, per recuperare i terreni impoveriti e come letto di semina.

Fonte WattAgNet