Ok dalla Commissione lavoro del Senato su DDL 2811 relativo alle produzioni biologiche

La Commissione lavoro, previdenza sociale, del Senato ha esaminato e approvato il parere favorevole della Comagri relativo al DDL 2811 sulle produzioni biologiche.

In particolare la Commissione ha apprezzato l’istituzione del Tavolo tecnico per l’agricoltura biologica costituito da rappresentanti nominati dal Ministro delle politiche agricole, dal Ministero della Salute, dalle Regioni e dalle Province autonome nonché da rappresentanti delle organizzazioni del settore agricolo. Ha inoltre valutato positivamente la possibilità di costituire contratti di rete, che favoriscano l’aggregazione imprenditoriale nonché la costituzione di cooperative di produttori del settore biologico.

Inoltre ha apprezzato che Stato, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano, fermi restando i rispettivi ruoli, promuovano la formazione professionale dei tecnici e operatori in materia di produzione agricola, agroalimentare e di acquacoltura effettuate con metodo biologico, incaricati di svolgere i controlli ispettivi;

Infine considerando anche che è prevista una disciplina delle organizzazioni interprofessionali – al fine di migliorare la trasparenza della produzione, coordinare modalità di immissione dei prodotti sul mercato e rafforzare la competitività economica e l’innovazione – la Commisione lavoro esprime, per quanto di competenza, parere favorevole, sottolineando comunque la necessità di prevedere almeno una forma di rimborso spese per i componenti del Tavolo tecnico al fine di garantirne la competenza e l’autonomia.

Fonte Agrapress