Nuovi casi di peste suina africana in Russia e in Polonia

Nei giorni scorsi le autorità russe hanno riportato 10 nuovi focolai di peste suina africana (ASF). Di questi, nove sono stati segnalati in allevamenti suinicoli e in unità di cortile. In totale, sui 16.398 suini presenti sono stati segnalati 514 casi.
Gli allevamenti commerciali presenti a Lipetsk e Krasnodarskiy hanno riportato il maggior numero di casi, rispettivamente 311 e 67.

Anche in Polonia, precisamente vicino alla città di Lublino, è stato rilevato un nuovo focolaio di ASF. Sui 10 maiali presenti nell’allevamento 7 sono risultati positivi. Tutti i suini sono stati distrutti per prevenire la diffusione dell’infezione.

Fonte The Pig Site