Nuova piattaforma europea per il benessere degli animali

La Commissione europea ha autorizzato la creazione di un gruppo di esperti sul benessere degli animali che sarà chiamato Platform on Animal Welfare (Piattaforma per il benessere degli animali).

Vytenis Andriukaitis, Commissario responsabile per la salute e la sicurezza alimentare, aveva delineato questa Piattaforma nel corso del Consiglio Agricoltura e pesca del 14 novembre 2016: “L’obiettivo della piattaforma sarà incoraggiare il dialogo tra le diverse parti interessate sulle questioni relative al benessere degli animali. Il lavoro della Piattaforma si concentrerà su una migliore applicazione della legislazione UE sul benessere degli animali, sulla promozione di standard molto elevati in tema di benessere animale e sull’uso della Piattaforma stessa come volano per lo sviluppo e l’utilizzo di impegni volontari da parte degli operatori commerciali“.

La Piattaforma riunirà tutti i soggetti interessati al tema benessere degli animali: organizzazioni imprenditoriali e professionali, organizzazioni della società civile, esperti indipendenti provenienti da istituti accademici e di ricerca, Stati membri comunitari o appartenenti all’area europea, l’Efsa, e le autorità similari e organizzazioni internazionali intergovernative, come l’OIE.

Nelle prossime settimane, la Commissione pubblicherà il bando per la selezione dei membri della Piattaforma che riunirà al massimo di 75 partecipanti.

Nel 2015, un sondaggio ha mostrato che i cittadini UE ritengono il benessere degli animali una questione molto importante, e pensato che l’UE debba svolgere un ruolo preciso in collaborazione con gli Stati membri e gli operatori del settore.

Fonte The Poultry Site