L’unico ristorante al mondo di sole uova

Una giovane coppia di New York, Sarah Schneider e Demetri Makoulis, nel 2014, ha aperto un ristorante dedicato esclusivamente alle uova: si trova nella zona Lower East Side di New York e si chiama “Egg Shop”.

Trenta coperti, atmosfera rilassante con pavimenti in pietra grigia, pareti luminose, mobili di legno chiaro e finiture in verde acquamarina, il ristorante propone un menu diviso in 4 sezioni: panini a base di uova, insalate, contorni, piatti speciali e assemblaggi secondo le richieste dei clienti, che decidono il tipo di cottura e l’eventuale presenza di formaggio e salse. I prezzi vanno dai 2 a 15 dollari.

E oggi, come riferisce il New York Times, dal successo del piccolo ristorante è nato anche un libro, “The Egg Shop Cookbook che, oltre a numerose ricette a base di uova, propone anche utili consigli sul loro impiego in cucina.

La coppia specializzata in egg-cooking consiglia per esempio di usare la forchetta, e non la frusta, per sbattere le uova. La frusta, infatti, incorpora troppa aria e invece della crema morbida restituisce, una volta cotta,una sorta di spugna asciutta. Le uova poi vanno messe in una padella calda.

Se invece si vogliono servire agli ospiti le uova in camicia, per evitare che si rompino sul più bello è possibile prepararle in tutta calma il giorno prima. Una volta cotte, basta immergerle immediatamente in una ciotola con acqua e ghiaccio e mettere tutto in frigo, in un tegame coperto. Il giorno dopo è sufficiente estrarre la ciotola del frigo, prendere le uova e tuffarle in acqua bollente per circa 30/45 secondi.

Scosigliato invece mettere le uova in guscio nell’acqua, dato che il guscio dell’uovo è poroso, e l’acqua potrebbe veicolare i batteri dall’esterno all’interno. Il batterio della Salmonella, infatti, è presente sul guscio, e non all’interno dell’uovo, che viene contaminato solo nel momento in cui il guscio si rompe. Per pulire il guscio basta una semplice spazzolata.

Fonte Dissapore.com