L’orgoglio degli allevatori avicoli canadesi

L’associazione di categoria Chicken Farmers of Canada ha ampliato il proprio marchio “Raised by a Canadian Farmer” (Cresciuto da un allevatore canadese) per incorporare i programmi che prevedono maggiori standard in termini di cura, qualità e sostenibilità.

Secondo i rappresentanti dell’Associazione gli allevatori avicoli canadesi sono sempre stati orgogliosi di offrire ai canadesi il pollo di alta qualità: aderiscono ad un rigoroso programma di sicurezza alimentare on-farm, uno standard nazionale che ha ricevuto il riconoscimento del governo federale, provinciale e territoriale e il pieno riconoscimento da parte dell’Agenzia canadese per le ispezioni alimentari. Si attengono ad un programma rigoroso, obbligatorio e verificabile per la cura degli animali, per garantire che siano rispettate le stringenti norme di protezione degli animali. Il protocollo viene controllato da NSF International, un organismo di certificazione esterno riconosciuto a livello internazionale, accreditato dallo standard ISO 17065. Gli allevatori inoltre si impegnano in termini di sostenibilità attraverso l’innovazione, preservando la salute del territorio, fornendo valore all’economia del Canada e rendendo il cibo conveniente per la popolazione locale.

Il marchio Raised by a Canadian Farmer è sinonimo di origine e di qualità, ma sia i consumatori che gli allevatori hanno voluto dargli un ulteriore significato” spiega il direttore di Chicken Farmers of Canada, Benoît FontaineOra, quando i consumatori scelgono il pollo con il nostro marchio, sanno che stanno scegliendo il massimo che l’allevamento locale può fornire”.

La nuova versione del logo offre agli allevatori simboli riconoscibili che possono essere utilizzati per dimostrare l’innovazione, l’orgoglio e il duro lavoro che ogni giorno fanno per applicare alcuni dei più alti standard in termini di sicurezza alimentare e cura degli animali a conferma dell’orgoglio e dell’impegno speso a mantenere il proprio lavoro sostenibile socialmente, economicamente e per l’ambiente.

Gli allevatori sono anche consumatori” ricorda Fontaine “Siamo orgogliosi di poter portare la proteina numero uno del Canada su tutte le tavole dei canadesi, compresa la nostra. E’ significativo che il marchio diventi parte di quello che facciamo, così possiamo mostrare al mondo che siamo impegnati a fare tutto il possibile per mantenere inalterata la fiducia che abbiamo guadagnato negli anni“.

Fonte The Poultry Site