Le uova: una soluzione per la sostenibilità e combattere la malnutrizione

Si stima che attualmente nel mondo vi sono un miliardo di persone denutrite e malnutrite. Si prevede che nei prossimi quarant’anni la popolazione aumenterà di altri tre miliardi di persone; come potrà il mondo produrre cibo sufficiente per sfamare tutti? Allo stesso tempo, in molti paesi in via di sviluppo la gente sta diventando più ricca e si allontana dalla povertà, quindi ha maggiori possibilità di procurarsi il cibo e di esigere più proteine animali. Le risorse del pianeta sono limitate, eppure dobbiamo produrre più cibo. Di conseguenza, la sfida è maggiore; come potremo produrre di più da meno risorse?

Le uova sono la soluzione. Sono infatti sono una risorsa alimentare economica, sostenibile e super nutriente che vanta una bassa impronta di carbonio; grazie a queste caratteristiche le uova hanno il potere di nutrire il mondo.

Ogni anno il settore delle uova dona oltre 50 milioni di uova a banche alimentari, progetti di assistenza, organizzazioni di beneficenza e progetti comunitari, per aiutare a sostenere le persone denutrite e malnutrite. Mettere un prodotto alimentare di alta qualità a disposizione delle popolazioni denutrite è una priorità delle aziende produttrici di uova di tutto il mondo. Oltre a donare uova, le organizzazioni collaborano con i paesi in via di sviluppo per aiutarli a organizzare il proprio approvvigionamento sostenibile di uova. Ad esempio, un gruppo di produttori di uova americani ha costituito un’industria di produzione delle uova in Mozambico, la Mozambique Fresh Eggs, che fornisce alla regione un approvvigionamento alimentare sostenibile ed economicamente vantaggioso. Il progetto ha creato posti di lavoro e cibo per la gente del posto, e gli utili generati da questa nuova attività vengono utilizzati per costruire scuole ed educare la comunità.

E non è tutto. La ricerca presentata a una conferenza dell’International Egg Commission ha dimostrato che la FAO prevede che nell’arco dei prossimi quarant’anni la produzione di carne dovrà aumentare di un enorme 75% per far fronte alla domanda di proteine animali. E anche le uova rappresentano in questo senso una fonte di proteine animali di alta qualità e ricche di vitamine e nutrienti a buon mercato.