Le compensazioni per le cessioni di bovini e suini

Sulla Gazzetta ufficiale n. 64 del 17 marzo 2017 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze recante la “Proroga dell’innalzamento delle percentuali di compensazione applicabili alle cessioni di animali vivi delle specie bovina e suina”.

Il decreto proroga e conferma, anche per l’anno in corso, le percentuali di compensazione IVA da applicare alle cessioni di animali vivi della specie bovina e suina, già previste per il 2016.

Le aliquote restano fissate rispettivamente al:
• 7.65% per gli animali della specie bovina.
• 7,95% per gli animali della specie suina.

Le disposizioni previste dal Decreto hanno effetto a far data dal 1 gennaio 2017.