L’accordo tra Ue e Cile sul commercio di prodotti biologici

Sulla Gazzetta ufficiale europea L 331 del 14 dicembre 2017 è stata pubblicata la Decisione (UE) 2017/2307 del Consiglio, del 9 ottobre 2017, relativa alla conclusione dell’accordo tra l’Unione europea e la Repubblica del Cile sul commercio di prodotti biologici.

Nell’accordo l’Unione e la Repubblica del Cile riconoscono l’equivalenza delle rispettive norme in materia di produzione biologica e dei sistemi di controllo relativi ai prodotti biologici.

L’accordo intende promuovere il commercio di prodotti biologici, contribuendo allo sviluppo e all’espansione del settore biologico nell’Unione e nella Repubblica del Cile e raggiungendo un elevato livello di rispetto per i principi in materia di produzione biologica, di garanzia dei sistemi di controllo e di integrità dei prodotti biologici. Esso intende altresì promuovere la tutela dei rispettivi marchi biologici dell’Unione e della Repubblica del Cile e rafforzare la cooperazione normativa tra le parti sulle questioni relative alla produzione biologica.