La normativa avicola è la principale preoccupazione degli allevatori USA

Le questioni normative sono la preoccupazione principale del settore avicolo degli Stati Uniti per i prossimi sei mesi. E’ uno dei risultati del Sondaggio Poultry Confidence Index realizzato da Watt-Rennier.

Le preoccupazioni legate agli aspetti normativi e quelle relative allo stato di salute o alle malattie degli animali sono state, a partire dal 2013, sempre ai primi due posti tra i pensieri degli allevatori USA. A seguire, come è facile immaginare, vi sono le preoccupazioni legate allo “stato generale dell’economia”- Gli altri problemi che si pongono gli allevatori sono legati all’ “offerta e alla domanda di proteine”, alle “questioni ambientali” e ai “mercati d’esportazione”. In particolare il peso che gli allevatori danno alla questione “offerta e domanda di proteine” è cresciuto in particolare nel corso dell’ultimo anno.

Fonte WattAgNet