La composizione della Piattaforma europea sul benessere degli animali

La Commissione europea ha recentemente pubblicato la composizione della Piattaforma dell’Unione europea sul benessere degli animali.

Una delle priorità chiave della Commissione europea è promuovere e migliorare il dialogo sulle questioni relative al benessere animale rilevanti a livello comunitario, tra le autorità competenti, il settore industriale, la società scientifica e l’opinione pubblica.

Per raggiungere questi obiettivi, attraverso la pubblicazione sulla Guce di una Decisione del 24 gennaio, è stata istituita  la Piattaforma sul benessere animale che assisterà la Commissione nello sviluppo e nello scambio di azioni coordinate relative, in particolare, a: una migliore applicazione delle norme comunitarie sul benessere animale, attraverso scambio di informazioni o migliori pratiche e il coinvolgimento degli stakeholders; lo sviluppo e l’uso di linee guida volontarie da parte dell’industria per migliorare ulteriormente il benessere animale; la promozione degli standard di benessere europei, per valorizzare il mercato dei prodotti unionali a livello internazionale.

La Piattaforma è formata dagli Stati Membri, da paesi dell’area economica europea (Iceland, Lichtenstein and Norway), dall’Efsa, dalla FAO, dalla Banca mondiale, dall’OIE, e dagli stake holders sono stati selezionati attraverso bando pubblico.

Fonte Commissione europea

membri piattaforma benessere animale