La Commissione europea autorizza l’acquisizione di Zur Mühlen e Asset Groups

Con riferimento al regolamento comunitario sulle concentrazioni, la Commissione europea ha approvato l’acquisizione di un controllo congiunto di Zur Mühlen Group e Asset Group da parte di Clemens Tönnies e Robert Tönnies.

Entrambi i Gruppi sono sono attivi nel settore della lavorazione della carne in Germania e in Polonia. Attualmente, queste imprese sono controllate da Clemens Tönnies e dal figlio Maximilian Tönnies.

Con questa operazione, entrambe le imprese saranno integrate nella Tönnies Family Holding, un’attività di industria della carne, attiva principalmente in Germania e in altri paesi europei.

La Commissione ha concluso che la proposta di modifica del controllo non solleverebbe preoccupazioni in materia di concorrenza in quanto le attività delle società hanno limitate quote di mercato in mercati verticalmente connessi e solo minime sovrapposizioni dirette.

Fonte Commissione europea