In tutto il mondo si festeggiano le uova

Inizia oggi nel Regno Unito la Settimana delle uova, in occasione della quale la British Lion eggs ha ideato, fino al 15 ottobre, una serie di strumenti per aiutare i rivenditori e i gestori di catering a festeggiare degnamente. Il toolkit evidenzia numerose attività che possono essere realizzate nel corso della settimana e che si focalizzano in particolare sulla colazione britannica. Il toolkit inoltre fornisce immagini e idee su come coinvolgere i consumatori e su come prendere parte alle conversazioni che si stanno sviluppando sui social media.

Andrew Joret, Presidente del British Egg Industry Council, ha spiegato che “per oltre 50 anni la Settimana britannica delle uova ha rappresentato una splendida scusa per celebrare le uova, e vendere sempre di più. Un’occasione unica per festeggiare questo alimento unico sia da parte dell’industria che dei consumatori”.

E il 13 ottobre si festeggia in moltissimi paesi il World Egg Day. A partire dall’estremo oriente il Philippine Egg Board ha organizzato una serie di percorsi avventura adatti a tutta la famiglia. In Australia è stata avviata un’ampia campagna di promozione che utilizza l’analogia tra l’ossessione nazionale per la rivalità nello sport con il consumo pro capite di uova, e incoraggia gli australiani a fare un po’ meglio rispetto agli altri paesi. In Indonesia sono state organizzate delle attività educazionali per diffondere informazioni sulle qualità delle uova. Le iniziative sono organizzate in collaborazione con il Direttorato della sanità animale del Ministero dell’agricoltura. Il Vietnam celebra la Giornata mondiale delle uova con una serie di iniziative destinate ai bambini. In Bangladesh sono previste diverse iniziative tra cui la catena umana “Feel the egg” durante la quale i partecipanti alla catena si passeranno di mano in mano le uova e indosseranno una maglietta realizzata per l’occasione. Inoltre il Dipartimento dell’Industria ha previsto di vendere uova ad un prezzo speciale.

In Austria sono previste numerose campagne educative attraverso incontri locali e la distribuzione gratuita di uova a Vienna. In Spagna la campagna dell’Instituto de Estudios del Huevo è focalizzata sulla recente ricerca dell’Associazione spagnola di allergologia dal titolo “Guida for Oral Inmunotherapy” per trattare le allergie infantili alle uova e al latte. In Croazia la società Hartmann, in collaborazione con la compagnia Oberon e l’ambasciata danese ha organizzato un festival teatrale destinato ai bambini e ai ragazzi. Durerà tre giorni e prevede performance e recite oltre al premio Egg Statue per la migliore rappresentazione.

In Canada, grazie alla collaborazione tra Egg Farmers of Canada e Breakfast Clubs, attraverso l’hastag #CrackAYoke è possibile inviare messaggi che evidenziano l’importanza della colazione, soprattutto per i bambini in età scolare. Alla campagna oltre all’attore Gerry Dee, prendono parte numerosi blogger e influencer. Negli USA l’American Egg Board sta organizzando numerose iniziative, tra cui la campagna online “Egg Recipes from Around the World” che propone deliziose ricette etniche per stimolare l’assaggio di sapori diversi.

Fonte International Egg