In Oman un grande e nuovo centro avicolo

La società dell’Oman A’Namaa Poultry Company ha chiesto alla Semac Consultants di fornire consulenza ingegneristica per la costruzione del suo mega impianto avicolo di Ibri, che richiederà un investimento di circa 260 milioni di dollari.

Un simile accordo era stato recentemente firmato da Saleh Mohammed Al Shanfari, CEO di Oman Food Investment Holding Company (OFIC) e direttore di A’Namaa Poultry. Secondo l’organo di stampa Trade Arabia, OFIC è una società di proprietà statale, con un ampio portafoglio di progetti strategici finalizzati a supportare i piani relativi alla sicurezza alimentare della nazione.

Al Shanfari ha dichiarato che l’accordo rappresenta una pietra miliare nell’attuazione dei progetti avicoli della regione di Ibri, del Governariato di Dhahirah. Ha inoltre aggiunto che anche grazie ad accordi, firmati nei giorni precedenti, incluso la concessione di un usufrutto da parte del Ministero dell’edilizia, riguardante un appezzamento di terra utile al progetto avicolo, l’accordo appena concluso accelererà l’esecuzione di questa importante collaborazione.

Per il progetto sono stati allocate circa 60 chilometri quadrati. Il progetto è finanziato anche grazie alla disponibilità di circa 130 milioni di dollari da parte della Meethaq Islamic Bank, che conferma la fiducia da parte di tutto il settore bancario nel settore avicolo del paese.

Fonte The Poultry Site