In Francia 1,2 milioni di euro per prevenire l’aviaria

Il ministero dell’Agricoltura francese ha annunciato che fornirà un “sostegno finanziario di 1,2 milioni di euro in 3 anni” per la creazione di un sistema di supporto per la biosicurezza aviaria all’interno della Scuola Nazionale di Veterinaria di Tolosa.

I focolai di influenza aviaria che hanno colpito gli uccelli acquatici negli ultimi mesi hanno rilevato che “le misure di controllo della biosicurezza sono state il fattore determinante per proteggere gli allevamenti e prevenire nuovi episodi”,

E‘ in questo contesto che la Scuola Nazionale Veterinaria di Tolosa ha proposto la costruzione di un sistema di supporto per rispondere in modo sostenibile le sfide di biosicurezza negli allevamenti di pollame in forma di partenariato.

Fonte Agenparl