In Canada in primo piano il benessere degli animali

La Chicken Farmers of Canada ha mostrato il suo apprezzamento al governo del paese che sta sostenendo il benessere animale. La scorsa settimana, infatti, l’Agriculture and Agri-Food Canada, ha consentito agli allevatori avicoli del paese di innalzare il proprio programma di valutazione del benessere animale,e continuare a rispondere alle aspettative dei consumatori, confermando la profonda attenzione che tutto il settore avicolo dedica alla cura degli animali.

Benoît Fontaine, presidente di Chicken Farmers fo Canada ha dichiarato che “il sostegno ricevuto oggi dall’Agriculture and Agri-Food Canada dimostra la diffusa consapevolezza del nostro impegno costante nell’ideare e applicare programmi che tutelano il benessere degli animali”.

L’Associazione canadese applica da qualche tempo il Raised by a Canadian Farmers  il programma obbligatorio, esecutivo e controllato da terze parti che garantisce che ogni allevamento canadese segua alcuni dei più alti standard di protezione degli animali: il programma si fonda su decisioni credibili e basate sulla scienza, e segue il Codice per la corretta cura e manipolazione di uova da cova, riproduttori, polli e tacchini, sviluppato dal National Farm Animal Care Council (NFACC). Il NFACC è riconosciuto in tutto il mondo per la capacità di riunire i di versi stakeholders che da punti di vista differenti sono interessati ad un argomento: nel caso dell’allevamento si parla di allevatori, veterinari, trasformatori, trasportatori, associazioni per il benessere degli animali e amministrazioni locali, che lavorano insieme per sviluppare Linee guida corrette e forti.

NFACC inoltre controlla il Quadro normativo relativo alla valutazione della cura degli animali (ACAF), un meccanismo che dimostra che vengano seguite le linee guida indicate. Fornisce poi un processo credibile da seguire durante lo sviluppo o la revisione di un programma di valutazione. Si prevede che l’ACAF sarà finalizzato entro la fine del primo trimestre del 2018. A questo punto Chicken Farmers of Canada rinnoverà il Raysed by a Canadian Farmer, .

Chicken Farmers of Canada inoltre continuerà ad appellarsi al governo federale per attuare un protocollo di riconoscimento tecnico per i programmi per la cura degli animali, simile ai protocolli riconosciuti in materia di sicurezza alimentare in azienda.

Chicken Farmers of Canada rappresenta i 2.800 allevatori avicoli presenti in tutto il paese e assicura che il pollo sia sicuro, buono ed allevato in base ai più alti standard.

Fonte The Poultry Site