In calo il reddito degli allevatori avicoli inglesi

Secondo gli ultimi dati di Farm Business Income (FBI), elaborati dal Dipartimento per l’Agricoltura del Regno Unito (Defra), tra il il 2015 e il 2016 il reddito medio negli allevamenti inglesi specializzati in avicoltura è sceso del 16%.

In questo tipo di aziende il prezzo medio delle uova è aumentato del 5%, ma molto lentamente. Questa tendenza è in contrasto con le quanto emerge dalle statistiche del Regno Unito che, nello stesso periodo, mostrano una caduta dei prezzi delle uova, e un aumento della produzione. La produzione di carne di pollame è diminuita dato che i prezzi più bassi sono stati solo parzialmente compensati da un aumento della produttività. I costi di produzione, in particolare mangimi, sono risultati inferiori”.

Con i dati tuttavia è stata pubblicata una nota per la quale “le variazioni indicate devono essere trattate con cautela a causa del piccolo campione elaborato“.

Fonte Poultry News