In Brasile una linea di pollo fresco completamente rintracciabile

La brasiliana BRF S.A. sta lanciando una linea di tagli di pollo fresco che consentirà ai consumatori di risalire all’origine del prodotto, utilizzando le informazioni stampate sulla confezione.

Il lancio della nuova linea, chiamata “Sadia Bio“, avviene proprio quando la società brasiliana sta cercando di migliorare le sue prestazioni operative attraverso adeguamenti strutturali, vendita di alcune attività e rinegoziazione del debito, proprio quando il Brasile sta vivendo uno scenario di debole domanda di proteine animali in Brasile e divieti all’esportazione.

La carne di pollo venduta con il marchio Sadia Bio non contiene antibiotici e ormoni, gli animali da cui proviene sono alimentati con dieta vegetale e allevati secondo le pratiche di benessere nelle fattorie dello stato del Mato Grosso.

La linea Sadia Bio contiene 8 prodotti a base di pollo fresco, 4 dei quali in confezioni singole surgelate. I consumatori possono rintracciare l’origine del prodotto attraverso una piattaforma presente sito Web di Sadia, e utilizzando il numero di lotto riportato sulla confezione.

Rodrigo Lacerda, direttore marketing di BRF, ha affermato che offrire ai consumatori l’opportunità di tracciare l’origine dei prodotti è una tendenza globale. “In questo senso, attraverso il marchio Sadia, siamo diventati la prima azienda nel settore (brasiliano) a fornire accesso alle specifiche informazioni di allevamento: dall’accasamento ai proprietari”.

Fonte Meatingplace.com