Il sistema di controllo della produzione e commercializzazione delle uova in Spagna

La Commissione europea ha pubblicato il rapporto finale di un’ispezione effettuata in Spagna lo scorso febbraio, per valutare i sistemi di controllo della sicurezza alimentare relativi alla produzione e commercializzazione di uova e ovoprodotti destinati al consumo umano.

In Spagna il sistema di controllo ufficiale in atto incontra i principali requisiti della normativa comunitaria. Include controlli ben documentati, regolari e basati sul rischio (inclusi i campionamenti e le analisi ufficiali): copre tutti gli stadi della produzione e della messa in commercio delle uova e degli ovoprodotti.

In generale i controlli ufficiali riescono a garantire che gli stabilimenti rispettino i requisiti Ue. Il sistema di controlli ufficiali è supportato da una rete di Laboratori ufficiali che rispettano la normativa comunitaria e forniscono garanzie sulla veridicità dei risultati.
Relativamente agli standard di commercializzazione, tracciabilità ed etichettatura delle uova (compresa l’indicazione dei metodi di produzione) i controlli ufficiali, in generale, assicurano il rispetto della normativa Ue.

Nel corso dell’ispezione sono stati visitati 3 allevamenti di ovaiole (2 di gallus gallus e 1 di quaglie), 2 centri di imballaggio, 3 impianti di trasformazione e 1 retail.