Il Piano assicurativo agricolo per il 2018

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 297 del 21 dicembre 2017 è stato pubblicato il Decreto del MIPAAF del 6 novembre 2017 recante “Approvazione del Piano assicurativo agricolo per l’anno 2018”.

Ai fini della copertura assicurativa dei rischi agricoli sull’intero territorio nazionale per l’anno 2018, ai sensi del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102 e successive modifiche, in attuazione dell’articolo 37 del regolamento (UE) n. 1305/2013, e dell’articolo 49 del regolamento (UE) n. 1308/2013, si considerano assicurabili le produzioni vegetali, le strutture aziendali, gli allevamenti zootecnici, i rischi e le garanzie indicati nell’allegato 1 al presente decreto, nei limiti delle disponibilità di bilancio.

I valori assicurabili, con polizze agevolate, delle produzioni vegetali e animali, dei mancati redditi per il periodo di fermo degli allevamenti zootecnici colpiti da epizoozie e dei costi per il ripristino delle strutture aziendali e per lo smaltimento delle carcasse di animali morti, sono calcolati applicando i prezzi unitari di mercato stabiliti con decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, ai sensi dell’articolo 127 della legge n. 388/2000, comma 3, e dell’articolo 2, comma 5-ter, del decreto legislativo n. 102/2004.

I valori assicurabili delle produzioni devono essere calcolati applicando i prezzi unitari di cui al comma 1 alla produzione media
annua calcolata ai sensi del regolamento (UE) n. 1305/2013, articolo 37, del regolamento (UE) n. 702/2014, articolo 2, comma 16 e del
decreto ministeriale 12 gennaio 2015.