Il giusto livello di lisina per le tacchine

Negli ultimi anni, la carne di tacchino ha guadagnato una posizione di rilievo nel mercato internazionale. La lisina (Lys) è tra i principali aminoacidi essenziali (AA) per la deposizione delle proteine della carcassa, e la giusta definizione dei requisiti di Lys può contribuire a migliorare il rendimento delle prestazioni e la carcassa dei tacchini allevati per la produzione di carne.

Un recente studio ha cercato di valutare se i livelli Lys digeribili proposti dalle linee guida dei riproduttori sono adeguati per ottenere le migliori prestazioni nelle condizioni di allevamento e di alimentazione utilizzate in fase sperimentale.

Sono state sottoposte a test 800 femmine di tacchino (BUT-British United Turkey) di ceppo ibrido. Le tacchine sono state distribuite in modo completamente casuale nel corso dell’esperimento 1 (fase iniziale:: giorni 0-25), e in un disegno randomizzato a blocco nell’esperimento 2 (fase di crescita giorni 26-48) e nell’esperimento 3 (fase di finitura giorni 49-68).

I trattamenti consistevano in livelli graduati di Lys digeribile con otto repliche per 20 tacchini. I livelli di Lys digeribili testati sono stati 13,6, 14,5, 15,8, 16,9 e 18,2 grammi per kg nella fase iniziale; 12,2, 13,2, 14,4, 15,4 e 16.2 grammi per kg in fase di crescita; e 9,7, 10,4, 11,4, 12,1 e 13,7 grammi per kg in fase di finitura.

Nel corso dell’esperimento sono stati valutati: il guadagno medio giornaliero (ADG), la media assunzione di cibo al giorno (ADFI), l’efficienza dell’alimentazione (FE) e la resa della carcassa (CY). I dati ADG, FE e CY sono risultati migliori con l’assunzione di Lys digeribuile (p <0.05).

Alla fine dell’esperimento 3, è stata valutata la resa della carcassa. Il livello Lys digeribile che ha consentito livelli migliori di ADG e FE è stato rispettivamente di 16,69 g/kg e 16,55 g/kg nella fase iniziale; 14,25 g/kg e 14,15 g/kg nella fase di crescita; 12,23 g/kg e 12,07 g/kg in fase di finitura. Il livello di Lys digeribile per il miglioramento della carcassa era di 12,32 g/kg.

Lo studio, pubblicato su Science Direct, ha permesso di concludere che i livelli di Lys digeribili sono nella gamma degli orientamenti nutrizionali per il ceppo utilizzato, tranne nella fase iniziale. A causa della differenza nella raccomandazione iniziale, tali livelli dovrebbero essere convalidati in ulteriori indagini attraverso prove di performance.

Fonte World Poultry