Il commercio del pollo e i consumatori digitali

L’e-commerce sta avendo un impatto notevole in molti settori commerciali, e sicuramente influenzerà presto anche il settore avicolo e la sua catena di approvvigionamento. Questo perché sempre più spesso i consumatori usano gli strumenti digitali e si fanno aiutare dalla rete per le proprie scelte alimentari.

Questo tema sarà approfondito nel corso del Chicken Marketing Summit 2017 che si terrà ad Orlando dal 22 al 24 luglio prossimo.
I partecipanti avranno la possibilità di apprendere le strategie adatte per rispondere con successo all’impatto che il digitale avrà sul mercato al dettaglio e sul servizio di ristorazione.

Uno dei maggiori consulenti del settore alimentare al dettaglio, Bill Bishop di Brick Meets Click, illustrerà come i venditori di pollo possono allinearsi con i consumatori e i rivenditori per sfruttare tutte le opportunità offerte dal commercio digitale, e coinvolgere meglio gli acquirenti online. In particolare definirà i modi in cui i marketer possono rispondere alla crescente dipendenza digitale e illustrerà i fattori che influenzano il modo in cui i consumatori prendono le decisioni di acquisto.

È proprio questa crescente dipendenza digitale che consente alle moderne aziende alimentari di andare oltre il mercato di massa, e servire un maggior numero di mercati di nicchia altamente focalizzati. Questo nuovo ventaglio di possibilità si applica sia all’acquisto effettuato personalmente in negozio, sia allo shopping online e guiderà importanti cambiamenti nel modo in cui i prodotti avicoli vengono venduti e acquistati“.

Nel corso del suo intervento Bishop esaminerà le capacità che il settore della trasformazione avicola, gli operatori della ristorazione e i dettaglianti devono avere per soddisfare completamente le esigenze dei consumatori: le diverse opzioni per connettersi con gli acquirenti digitali; i diversi tipi di contenuti digitali legati al prodotto adatti a coinvolgere i consumatori (blockchain); le caratteristiche chiave delle piattaforme per ordinare online, e le modalità di consegna

Sebbene nessuno sappia con precisione dove ci porterà la rivoluzione digitale, è tuttavia possibile costruire una visione di come sarà il futuro in base ai cambiamenti già in corso. Questa visione può quindi servire per considerare le implicazioni relative al packaging, al marketing e al merchandising dei prodotti avicoli. Può anche fornire un quadro per immaginare dove e come i diversi attori nel business avicolo possano adattarsi al nuovo mercato“.

Bill Bishop ha fondato nel 2011, con Steve Bishop, Brick Meets Click, società di consulenza strategica che individua e valuta la giusta strada da seguire nell’attuale attività di vendita al dettaglio di prodotti alimentari fisici e digitali. Attualmente, come capo architetto, Bishop si concentra sull’analisi delle forze che guidano il cambiamento nel commercio al dettaglio di generi alimentari e fornisce indicazioni pratiche su come affrontarle in modo efficace. Bishop ha conseguito un dottorato di ricerca in Economia e marketing agrario presso la Cornell University, ha insegnato marketing presso la Kellogg School of Management della Northwestern University e ha lavorato all’interno dei Consigli di amministrazione di Raley’s Fine Foods e The Food Institute.

Fonte WattAgNet