I prodotti di maiale di Opas al 6 Nazioni

Chi ha assistito, e sofferto ieri, per la sconfitta subita dal team italiano alla partita d’esordio contro il Galles, del torneo di rugby “6 Nazioni” ha potuto consolarsi nel corso del terzo tempo all’esterno dello stadio Olimpico di Roma, presso punti ristoro allestiti dall’Opas, l’Organizzazione prodotto allevatori suini di cui fanno parte decine di allevamenti mantovani.

Opas conta attualmente oltre 150 aziende associate che danno vita alla filiera “Nato, allevato e macellato in Italia” con un patrimonio di oltre due milioni e mezzo di suini allevati.

Ogni anno Opas commercializza più del 10% del totale nazionale dei suini destinati alle migliori produzioni della salumeria di qualità: attività che ha il suo baricentro a Carpi, prima struttura del settore a livello nazionale, dove lavorano oltre seicento persone.

In una nota diffusa dall’organizzazione si legge che tutti i suini allevati dai soci Opas rispettano sia gli obblighi stabiliti dai disciplinari di produzione che le più stringenti normative di rispetto del benessere animale ed ambientale.

Fonte Opas