I modelli di certificati zootecnici per gli animali riproduttori e per il loro materiale germinale

Sulla Gazzetta ufficiale europea L 109 del 26 aprile 2017 è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) 2017/717 della Commissione, del 10 aprile 2017, recante modalità di applicazione del regolamento (UE) 2016/1012 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i modelli di certificati zootecnici per gli animali riproduttori e per il loro materiale germinale.

Il presente regolamento stabilisce norme relative ai certificati zootecnici per gli scambi commerciali e l’ingresso nell’Unione di animali riproduttori e del loro materiale germinale di cui al capo VII del regolamento (UE) 2016/1012.

Per quanto concerne gli scambi commerciali di animali riproduttori di razza pura e del loro materiale germinale, le informazioni di cui all’allegato V, parti 1 e 2, del regolamento (UE) 2016/1012 da includere nei certificati zootecnici che accompagnano le partite di tali prodotti sono presentate conformemente ai modelli di cui alle seguenti sezioni dell’allegato I del presente regolamento.

Per quanto concerne l’ingresso nell’Unione di animali riproduttori di razza pura e del loro materiale germinale, le informazioni di cui all’allegato V, parti 1 e 2, del regolamento (UE) 2016/1012 da includere nei certificati zootecnici che accompagnano le partite di tali prodotti sono presentate conformemente ai modelli di cui alle seguenti sezioni dell’allegato III del presente regolamento.

Per quanto concerne l’ingresso nell’Unione di suini ibridi riproduttori e del loro materiale germinale, le informazioni di cui all’allegato V, parti 1 e 3, del regolamento (UE) 2016/1012 da includere nei certificati zootecnici che accompagnano le partite di tali prodotti sono presentate conformemente ai modelli di cui alle seguenti sezioni dell’allegato IV del presente regolamento, che entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, e si applica a decorrere dal 1 novembre 2018.