I listini della settimana – Verona e Cun conigli del 3 marzo 2016

La prima seduta del mese della piazza di Verona ha comportato la riduzione dei listini dei tacchini sia sul mercato del vivo che sul macellato.

Nel primo caso i tacchini sono aumentati di 2 centesimi e quotati al minimo a 1,26 euro al chilo. Nel secondo caso in aumento sia i busti (+3 centesimi) che i tagli,con le fese che raggiungono i 4,90 euro al chilo (+5 centesimi), le cosce delle tacchine 2,40 euro al chilo (+5 centesimi) e quelle dei tacchini 2,20 euro al chilo (+ 15 centesimi).

Sul macellato in aumento anche i conigli che si apprezzano di 15 centesimi (4,15 euro al chilo). Anche la Cun conigli stabilisce un aumento di 3 centesimi sia per i leggeri (1,63 euro al chilo) che per i pesanti (1,69 euro al chilo).

In aumento di 10 centesimi le quotazioni delle uova Selezione.

Dall’analisi delle medie mensili dei prezzi evidenziamo l’andamento sostanzialmente positivo delle quotazioni di febbraio rispetto a quelle di gennaio. In rosso sul vivo le faraone, e sul macellato i polli a busto rosticceria, le faraone e i conigli.

Listino Piazza di VERONA 03-03-2017

ANDAMENTO DEL MERCATO DI VERONA