I listini della settimana – Verona e Cun conigli del 28 luglio 2017

Listini avicunicoli vivaci nel corso dell’ultima seduta di luglio della piazza di Verona.

Sul mercato del vivo i polli aumentano le quotazioni di 2 centesimi (1,03 euro al chilo), i tacchini e i galletti livornesi e golden comet di 5 (tacchini 1,35 euro al chilo e i galletti rispettivamente 2,55 e 2,35 euro al chilo).

Aumenti diffusi anche sul macellato: +5 centesimi per tutte le tipologie di polli: busto leggeri e tradizionali a 2,05 euro al chilo e busto rosticceria a 2,15 euro al chilo. Stesso aumento anche per i galletti comet (3,55 euro al chilo), i livornesi macellati (4,15 euro al chilo), le faraone (3,05 euro al chilo) e i tacchini (2,15 euro al chilo).

Sul fronte dei tagli i petti e i cosciotti di pollo si apprezzano di 10 centesimi al chilo arrivando rispettivamente a 4,85 e 1,90 euro al chilo. Stesso aumento anche per le fese (tacchini e tacchine) ora a 5,45 euro al chilo) e per le cosce di tacchini (1,90 euro al chilo).

Da questa settimana anche Verona ha aggiornato la classificazione merceologica delle uova distinguendo i prodotti in Selezione allevamento in gabbia arricchita e Selezione allevamento a terra.

Listino Piazza di VERONA 28-07-2017

ANDAMENTO DEL MERCATO DI VERONA