I listini della settimana – Verona e Cun conigli del 27 ottobre 2017

Gli aumenti definiti nel corso della riunione del 27 ottobre sulla piazza di Verona riguardano in particolare gli avicoli minori.

Sul mercato del vivo +10 centesimi per le anatre mute femmine (2,55 euro al chilo), e +5 per le faraone (2,35 euro al chilo), i galletti livornesi (2,80 euro al chilo) e i galletti golden comet (2,55 euro al chilo),

Sul macellato sempre +5 centesimi per i golden comet e i livornesi (rispettivamente 3,95 e 4,55 euro al chilo); le faraone si apprezzano di 10 centesimi (3,85 euro al chilo) e le anatre femmine di 20 (4,50 la quotazione delle femmine tradizionali e 5,40 quella delle eviscerate).

Per quanto riguarda le uova segnaliamo l’aumento di 40 centesimi per tutte le Selezione sia in gabbia che a terra.

Continuano ad aumentare anche le quotazioni dei conigli: i macellati su Verona hanno guadagnano altri 10 centesimi e si portano a 5,60 euro al chilo; la Cun conigli ha invece stabilito un aumento di 4 centesimi per i leggeri (2,25 euro al chilo) e per i pesanti (2,31 euro al chilo).