I listini della settimana – Verona e Cun conigli del 24 febbraio 2016

Nel corso dell’ultima seduta del mese svolta sulla piazza di Verona sono stati decisi una serie di aumenti dei listini.

Sul mercato del vivo segnaliamo l’aumento di 2 centesimi del pollo (prezzo minimo 1,01 euro al chilo), di 6 centesimi delle galline pesanti (0,24 euro al chilo) e di 7 centesimi delle rosse (0,35 euro al chilo) e delle livornesi (0,18 euro al chilo).  In aumento anche i tacchini che arrivano a 1.24 euro al chilo.

Sul fronte del macellato in aumento i polli leggeri e tradizionali di 5 centesimi (1,90 euro al chilo), e di 10 di tutte le tipologie di galline. In aumento anche i tacchini: sia per quanto riguarda i busti che le fese l’aumento è di 5 centesimi e la quotazione rispettivamente di 2 euro e 4,90 euro al chilo.

Le uova selezione Small si apprezzano di 20 centesimi (9,20 euro/100 pezzi), quelle Medium di 40 (9,90 euro/100 pezzi), le Large e le XLarge di 10 centesimi (rispettivamente 10,60 e 13,60 euro/100 pezzi).

Aumento dei conigli deciso sia sulla piazza di Verona che dalla Cun Conigli. Nel primo caso con +15 centesimi i pesanti arrivano a 4 euro al chilo. Nel secondo caso l’aumento è di 4 centesimi e le quotazioni di 1,58 per i leggeri e 1,64 per i pesanti.

Listino Piazza di VERONA 24-02-2017

ANDAMENTO DEL MERCATO DI VERONA