I listini della settimana – Verona e Cun conigli del 12 ottobre 2018

Continuano sulla piazza di Verona gli aumenti delle principali voci merceologiche dei listini.

Sul mercato del vivo +4 centesimi per i polli che raggiungono il prezzo minimo di 1,14 euro al chilo. In crescita di 3 centesimi le quotazioni dei tacchini ora a 1,42 euro al chilo.

Anche sul mercato del macellato in aumento le quotazioni di tutte le tipologie di polli interi con tradizionali e a busto quotati 2,20 euro al chilo e i busto rosticceria 2,30 euro al chilo. In crescita di 10 centesimi i cosciotti (2,05 euro al chilo).

I tacchini a busto si apprezzano di 5 centesimi (2,30 euro al chilo), mentre è di 10 centesimi l’aumento per le fese (5,80 euro al chilo) le cosce di tacchine (2,50 euro al chilo) e di tacchini (2,40 euro al chilo).

Inoltre il mercato di Verona stabilisce un +25 centesimi per i conigli pesanti macellati (5,70 euro al chilo). E’ invece di 11 centesimi quello stabilito dalla Cun per i conigli leggeri (2,28 euro al chilo) e per i pesanti (2,34 euro al chilo).

Listino Piazza di VERONA – 12 OTTOBRE 18

ANDAMENTO DEL MERCATO DI VERONA