I listini della settimana – Verona e CUN Conigli 28 ottobre 2016

Di segno positivo le modifiche ai listini definite nel corso della riunione del 28 ottobre della piazza di Verona e della Cun Conigli.

Sul fronte del vivo in aumento di 3 centesimi le galline rosse (0,30 euro al chilo) e le livornesi (0,17 euro al chilo). Guadagnano 5 centesimi le anatre (2,45 euro al chilo) e 2 i tacchini e le tacchine (1,31 euro al chilo),

Si apprezzano di 5 centesimi i galletti livornesi (2,70 euro al chilo), i Golden comet (2,60 euro al chilo) e i galletti altri (2,50 euro al chilo).

Numerose le variazioni anche sul fronte del macellato. I galletti livornesi macellati con +10 centesimi vengono quotati 4,10 euro al chilo. Stesso aumento anche per le galline tradizionali medie (1,75 euro al chilo) e le galline eviscerate leggere (1,75 euro al chilo). Si apprezzano di 5 le tradizionali e le eviscerate pesanti (1,65 euro al chilo).

I tacchini interi guadagnano 5 centesimi (2,10 euro al chilo), come le cosce di tacchine (2,30 euro al chilo), mentre quelle di tacchino si apprezzano di 10 (2,05 euro al chilo).

Aumentano di 10 centesimi tutte le tipologie di uova Selezione.

Per quanto riguarda i conigli Verona stabilisce un aumento di 10 centesimi per i pesanti macellati (5,20 euro al chilo), mentre la Cun apprezza di 3 centesimi le quotazioni dei leggeri (2,19 euro al chilo) e dei pesanti (2,25 euro al chilo).

listino-veronacun-28-10-2016

andamento-del-mercato-di-verona