I listini della settimana – Milano 6 settembre 2017

Ancora molto positivi i listini avicunicoli di inizio settembre,

Sulla piazza di Milano praticamente tutte le voci del mercato del vivo aumentano le quotazioni, ad eccezione delle anatre.

Sul mercato del macellato +5 centesimi per i polli pesanti e a busto leggeri (2,25 euro al chilo). Aumentano anche i tagli di 10 centesimi portando i petti a 5,20 euro al chilo e i cosciotti a 2,10 euro al chilo.

Si apprezzano anche i tacchini: con +5 centesimi i maschi e le femmine vengono quotati 2,30 euro al chilo. Le fese di tacchino e tacchina guadagnano 10 centesimi (5,80 euro al chilo per entrambi) così come le cosce di tacchina (2,50 euro al chilo) e di tacchino (2,30 euro al chilo).

Nuova impennata delle quotazioni dei conigli macellati.

In aumento tutte le quotazioni delle uova Selezione e Naturali sia allevate a terra che in gabbia.

L’analisi dei prezzi mesi mensili conferma il buon andamento dei listini avicunicoli di agosto (sebbene il numero esiguo di riunioni) rispetto a luglio.

ANDAMENTO DEL MERCATO DI MILANO

Listino Milano 6 SETTEMBRE 2017