I listini della settimana – Milano 10 gennaio 2018

La prima seduta dell’anno svolta sulla piazza di Milano ha rivisto verso il basso le quotazioni di alcuni prodotti tipici delle festività appena passate e delle uova.

Sul mercato del vivo perdono 22 centesimi le galline pesanti (quotate al minimo 0,38 euro al chilo) e 50 quelle rosse (0,46 euro a chilo). Le anatre mute femmine si deprezzano di 1 euro (1,75 euro al chilo), mentre i tacchini lasciano per strada 5 centesimi (1,42 euro al chilo). In calo di 28 centesimi infine i conigli leggeri (1,95 euro al chilo),

Sul fronte del macellato segnaliamo la diminuzione di 40 centesimi delle galline eviscerate pesanti (2,20 euro al chilo). I tacchini interi si deprezzano di 10 centesimi (2,30 euro al chilo per maschi e femmine), mentre il calo della fesa è di 30 centesimi (5,60 euro al chilo).

In diminuzione (-65 centesimi) anche i conigli pensanti che raggiungono i 5 euro al chilo.

Tutte le tipologie di uova Selezione in gabbia si deprezzano di 1,20 centesimi, mentre è di 1 euro il deprezzamento di quelle a terra.

Le uova Naturali medie in gabbia arrivano a 1,78 euro al chilo (-0,23 centesimi) e quelle a terra a 2,05 euro al chilo (-16 centesimi).

L’analisi dei prezzi medi mensili evidenzia il buon andamento delle quotazioni di dicembre rispetto a quelle di novembre. Unica eccezione i prezzi dei polli a busto rosticceria che perdono il 6,52%.

ANDAMENTO DEL MERCATO DI MILANO

Listino Milano 10 GENNAIO 2018