I listini della settimana – Forlì 7 maggio 2017

La prima contrattazione del mese svolta sulla piazza di Forlì si profila negativa.

Sul mercato del vivo risultano in calo le quotazioni dei piccioni che perdono 40 centesimi e fissano il prezzo a 6,90 euro al chilo. In diminuzione anche i conigli: -6 centesimi sia per i leggeri (1,59 euro al chilo) che per i pesanti (1,66 euro al chilo).

Terreno negativo anche per tutte le tipologie di uova. Le Selezione in gabbia small perdono 20 centesimi e vengono quotate 8,40 euro/100 pezzi; -20 centesimi per le Medium (9,90 euro/100 pezzi), le Large (10,80 euro/100 pezzi) e le XLarge (13,20 euro/100 pezzi). Meno 20 centesimi invece per tutte le tipologie di Selezione a terra con Small a 10,40 euro, le Medium a 13,30 euro, le Large a 14 euro e le XLarge a 16,20 euro/100 pezzi.

Le Small delle Naturali in gabbia si deprezzano di 5 centesimi (ora a 0,89 euro al chilo) mentre le Medium e le Large di 10 (quotate rispettivamente 1,09 e 1,07 euro al chilo). Meno 5 centesimi invece per tutte le categorie di Naturali a terra (Small a 1,18 euro al chilo e Medium e Large a 1,65 euro al chilo).

L’analisi dei prezzi medi mensili mette in evidenza il cattivo andamento delle quotazioni di aprile rispetto a marzo: tutte le quotazioni, infatti, risultano stabili o in negativo, e non sono segnalate variazioni positive dei listini.

Listino Piazza di FORLì 07-05-2018

ANDAMENTO DEL MERCATO DI FORLI