Gli effetti del free-range sul sapore della carne degli uccelli a crescita lenta

In tutto il mondo è in aumento la domanda di carne pollo proveniente da animali allevati con sistemi free-range. I consumatori ritengono che il libero accesso all’esterno sia importante per il benessere dei polli ma no è l’unico fattore. Alcuni studi hanno dimostrato che quando si acquista carne di pollo, alcuni attributi come la salubrità, la qualità e il gusto sono importanti quanto il benessere.

Il benessere è tuttavia un indicatore importante e i prodotti animali biologici sono spesso percepiti come superiori per questo aspetto. I sistemi biologici per l’allevamento dei broiler forniscono un accesso all’aperto e inoltre possono utilizzare razze a crescita più lenta.

L’accesso all’esterno può influenzare la qualità, la composizione, e il gusto della carne, perché i polli fanno più esercizio fisico e hanno accesso a fonti di cibo diverse sia animale che vegetale. Spesso sono stati studiati gli effetti dei sistemi free-range sulla qualità, sulla composizione e sul gusto della carne, ma i risultati non sono coerenti. Tuttavia anche la scelta della razza può influenzare alcuni parametri di qualità della carne, come per esempio la tenerezza, indipendentemente dal sistema di produzione utilizzato.

L’accesso all’esterno può anche influenzare alcuni parametri produttivi come il peso corporeo, l’assunzione di cibo e il rapporto di conversione degli alimenti. Una possibile ragione è che i polli ruspanti, fanno più esercizio, con conseguente riduzione del peso corporeo al momento della macellazione e un rapporto di conversione di alimentazione superiore. Tuttavia molti studi hanno confermato che spesso solo tra il 5 e l’11% degli animali usufruiscono pienamente dell’esterno.

In un recente studio sperimentale, si è cercato di stimolare l’uso degli spazi esterni fornendo diversi tipi di ripari, che si sono dimostrati fattori determinanti. Si è esaminato se era possibile osservare differenze in termini di prestazioni produttive, qualità, composizione o gusto della carne del petto tra broiler allevati al chiuso e broiler allevati all’aperto con coperture artificiali o con la presenza di piccoli arbusti.  Per questo sono stati analizzati tre gruppi di broiler a lenta crescita e sono stati analizzati l’utilizzo degli spazi esterni, l’assunzione di cibo, e i tassi di crescita. Dopo la macellazione è stata analizzata la qualità della carne, la sua composizione, e il suo gusto. Nel complesso, l’accesso all’esterno ha influenzato negativamente il peso al momento della macellazione, ma positivamente la qualità della carne, il gusto, e la composizione.

Fonte Poultry World