Concorso fotografico dell’OIE sul benessere animale

L’Organizzazione mondiale per la salute animale (OIE) ha lanciato un concorso fotografico per mostrare direttamente, e in modo creativo, l’importanza del lavoro svolto dai veterinari, e non solo, in tema di protezione della salute e del benessere degli animali in tutto il mondo, attraverso l’attuazione degli Standard internazionali dell’Organizzazione.

Le foto vincitrici saranno quelle che meglio illustreranno, sia da un punto di vista artistico che narrativo, il lavoro svolto da chi, negli allevamenti, si occupa di salute e benessere degli animali; in particolare i servizi veterinari, pubblici o privati, che in tutto il mondo applicano le norme e gli Standard dell’OIE” ha spiegato un portavoce.

In particolare le foto dovranno evidenziare le interazioni tra uomini e animali, per i seguenti argomenti:

  • La sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle malattie. Le foto potrebbero fare riferimento alle attività di sorveglianza, alle campagne di vaccinazione, alla profilassi, ai e test diagnostici, l’interazione tra gli animali e fauna selvatica (uccelli, roditori, ecc) o l’ambiente.
  • Il benessere degli animali relativo al trasporto di animali, alla gestione dei cani randagi, agli animali da lavoro, e altri argomenti affrontati dagli Standard di benessere OIE.
  • I sistemi di produzione animale siano essi allevamenti rurali, estensivi o intensivi, sistemi di pastorizia e transumanza con una focalizzazione sulel pratiche sostenibili.
  • I sistemi sanitari e di produzione degli animali acquatici relativi alla pesca, all’allevamento di anfibi, crostacei, pesci di allevamento, molluschi e relativi prodotti.
  • L’Approccio One Health per rappresentare il legame essenziale tra la salute umana, quella animale e l’ecosistema in cui coesistono.
  • La formazione veterinaria, rivolta agli studenti, la pratica, gli istituti di istruzione veterinari etc.

Per maggiori informazioni e per iscriversi al concorso clicca qui.

Fonte Poultry News