Cherkizovo costruisce un impianto di trasformazione nella regione di Mosca

Cherkizovo Group ha iniziato la costruzione di un nuovo impianto di trasformazione avicola in Kashira nella regione di Mosca. Una volta completato, il nuovo impianto sarà il più grande del suo genere in Europa, con una capacità produttiva di 80 tonnellate al giorno. L’investimento complessivo dovrebbe raggiungere i 6 miliardi di rubli (90 milioni di dollari).

Cherkizovo dichiara che si tratta del più grande progetto di investimento realizzato dai rappresentanti dell’industria alimentare nella regione di Mosca. Data la portata degli investimenti e l’impatto che avrà sull’area, Cherkizovo ha presentato una domanda per far assegnare il progetto lo stato di “investimento strategico”.

Secondo la società il nuovo impianto, sarà dotato di sistemi che garantiscono la massima qualità e biosicurezza dei prodotti finali. Saranno applicate tecnologie ad alta efficienza energetica e il processo di produzione sarà completamente automatizzato; saranno inoltre utilizzate materie prime provenienti dagli altri impianti del gruppo.

La nuova struttura porterà grandi benefici alla regione di Mosca. A pieno regime l’impianto darà lavoro a 150 persone. Il nuovo impianto è un ulteriore passo a favore della strategia espansiva, che conferma la presenza dell’azienda nella regione moscovita, uno dei luoghi più attraenti per fare affari in Russia. Cherkizovo Group è attualmente il più grande produttore avicolo della regione. Il gruppo conta attualmente un totale di 6.000 dipendenti nella regione di Mosca.

Fonte WattAgNet