Bingo! The Village Casino batte il record mondiale di vendita di ali di pollo

Non è un segreto che gli americani amano le ali di pollo, e un casinò di Bemus Point, a New York, lo ha dimostrato vendendo 40.210 ali di pollo nell’arco di 24 ore. Il The Village Casino ha così battuto il suo precedente record registrato sul Guinness dei primati.

Secondo quanto riportato dal Post-Journal, il primo record era stato stabilito nel 1982 con 29.638 ali servite in un solo giorno.

L’evento per raggiungere il nuovo traguardo è iniziato sabato 11 agosto alle 8 di sera, con oltre 800 persone in fila per comprare le succulenti alucce. Tra le 3 e le 9 del mattino le vendite sono state sospese in attesa della cena. Nell’impresa sono stati coinvolti 158 membri dello staff.

Nel corso degli anni il nostro Casino ha organizzato alcuni grandi eventi, ma questo probabilmente è stato il migliore“, ha detto Dan Colburn, responsabile della sicurezza del Village Casino.

E se ogni record è fissato per essere battuto, il Village Casinò ha probabilmente pensato che era arrivata l’ora giusta, e quindi perché non farlo da soli? Incredibile che un primato sia rimasto intatto dal 1982.

Da quell’anno negli Stati Uniti il consumo di ali di pollo è aumentato così tanto che qualcuno ha dovuto inventare le cosiddette “ali disossate“, che non sono neanche ali, ma pezzi di petto di pollo o altre parti ricoperti con la salsa comunemente utilizzata per le ali.

Certo ora questo evento potrebbe “ingolosire” qualcun’altro e spingerlo a battere nuovamente il nuovo record raggiunto. E se c’è la possibilità di farlo mangiando qualcosa di buono come ali di pollo allora è tutto ancora più “appetibile”.

Fonte WattAgNet