Autorizzato additivo per mangimi destinati a polli da ingrasso e pollastre ovaiole

Sulla Gazzetta ufficiale europea L 63 del 6 marzo 2018 è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) 2018/328 della Commissione, del 5 marzo 2018, relativo all’autorizzazione del preparato di Bacillus subtilis DSM 29784 come additivo per mangimi destinati a polli da ingrasso e pollastre allevate per la produzione di uova (titolare dell’autorizzazione ADISSEO France SAS).

Il titolare ha presentato una domanda di autorizzazione per un preparato di Bacillus subtilis DSM 29784. Nel parere del 4 luglio 2017 l’Efsa ha concluso che, alle condizioni d’uso proposte, il preparato di Bacillus subtilis DSM 29784 non ha un’incidenza negativa sulla salute degli animali, sulla salute umana o sull’ambiente. Inoltre il preparato in questione può migliorare il rendimento zootecnico dei polli da ingrasso. Tale conclusione può essere estesa alle pollastre allevate per la produzione di uova, quando viene usato lo stesso dosaggio. L’Efsa non ritiene necessarie prescrizioni specifiche per il monitoraggio successivo all’immissione sul mercato.

Pertanto il preparato specificato nell’allegato del Regolamento in esame, appartenente alla categoria “additivi zootecnici” e al gruppo funzionale “stabilizzatori della flora intestinale”, è autorizzato come additivo nell’alimentazione animale alle condizioni indicate nello stesso allegato.

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.