Allerta in Giappone per l’influenza aviaria

Dopo aver rinvenuto un uccello selvatico in un parco sud di Tokyo, morto dopo essere stato infettato da una variante altamente patogena dell’influenza aviaria, il Giappone ha innalzato al massimo il livello di allarme.

L’animale, un tipo simile allo sparviero astore, è stato trovato in un parco della capitale giapponese all’inizio di gennaio e le autorità hanno da poco confermato che è stato infettato con il ceppo altamente patogeno H5N6. Come riportato da un portavoce del Governo Metropolitano di Tokyo, Si tratta al momento dell’unico caso confermato nella capitale fino ad ora, ma le autorità vigileranno con attenzione la zona compresa in un raggio di 10 chilometri dal ritrovamento.
La notizia arriva una settimana dopo che le autorità giapponesi avevano abbattuto circa 91.000 polli in una fattoria nel sud-ovest del paese, anche questi infettati da questo ceppo di influenza aviaria.
Fonte El Sito Avicola