A Riccione il VI Congresso Fai-Cisl

Si conclude oggi a Riccione il VI Congresso Nazionale dell’Organizzazione sindacale FAT-CISL. con le conclusioni della Segretaria Generale della CISL Annamaria Furlan.

L’apertura dei lavori è stata affidata al Segretario Generale della FAI Luigi Sbarra, mercoledì 24 maggio, davanti ad una platea attenta e numerosa, che ha visto. tra l’altro, la partecipazione di diversi ospiti istituzionali e rappresentanti delle Organizzazioni, tra cui Unaitalia ed alcuni esponenti di importanti Aziende associate.

Il Congresso è “un’occasione per lanciare al governo e alle controparti la sfida di un Contratto per l’Italia fondato sulla qualità del lavoro in comparti essenziali per l’economia e la coesione. Un Patto che nei prossimi quattro anni potrà generare 15 miliardi di euro e oltre 100mila nuovi occupati” ha detto il Segretario Generale Sbarra davanti ad una platea di 450 tra delegati ed ospiti.

Oltre ai lavori congressuali interni, il 25 maggio si p svolta una Tavola Rotonda sui cambiamenti climatici ed il dissesto del territorio.