L’applicazione da parte della Lituania di un programma per il controllo della malattia di Aujeszky

Sulla Gazzetta ufficiale europea L 272 del 7 ottobre 2016 è stata pubblicata la Decisione di esecuzione (UE) 2016/1782 della Commissione, del 5 ottobre 2016, che modifica la decisione 2008/185/CE per quanto riguarda l’inclusione della Lituania nell’elenco degli Stati membri in cui si applica un programma nazionale approvato di controllo per la malattia di Aujeszky e che aggiorna l’elenco degli istituti nazionali dell’allegato III [notificata con il numero C(2016) 6288]

La Lituania ha presentato alla Commissione la documentazione giustificativa riguardante il programma nazionale obbligatorio di controllo per l’eradicazione della malattia di Aujeszky in tutto il suo territorio e ha chiesto di essere inserita nell’allegato II della decisione 2008/185/CE. In seguito alla valutazione della documentazione giustificativa presentata dalla Lituania, tale Stato membro dovrebbe essere inserito nell’elenco dell’allegato II della decisione 2008/185/CE come Stato membro o relativa regione in cui si applicano programmi nazionali approvati di controllo per l’eradicazione della malattia di Aujeszky.

In base all’articolo 1 della presente decisione si apporta quindi la seguente modifica:  nella decisione 2008/185/CE all’articolo 7, il paragrafo 2 è sostituito dal seguente: “2. Per gli animali della specie suina destinati agli Stati membri o alle regioni figuranti all’allegato I o II, nel certificato sanitario che è riportato nel modello 2 dell’allegato F della direttiva 64/432/CEE e che accompagna tali animali il numero dell’articolo appropriato della presente decisione va inserito nello spazio vuoto da compilare al punto II.3.3.1 della sezione C”.

inoltre gli allegati II e III sono modificati conformemente all’allegato della presente decisione.